PERCHÉ PASSARE AL BIOLOGICO?

Per la propria salute, quella dei nostri figli e di tutti

Per mantenere la biodiversità e rispettare l’ambiente.

Per seguire gli orientamenti della PAC

Per allevare gli animali in modo più rispettoso

Per entrare in un mercato in netta espansione (+16% fonte Nielsen) con prodotti di qualità ad alta marginalità.

PERCHÉ SCEGLIERE AGRICOLA GRAINS?

Perché seguiamo gli agricoltori dalla semina al raccolto, fornendo direttamente tutta l’assistenza tecnica necessaria e le sementi biologiche a garanzia di una totale tracciabilità.

Perché siamo un’azienda storica a livello internazionale nella trasformazione di cereali e proteoleaginose e produzione di oli spremuti a freddo.

Perché da anni valorizziamo l‘alta qualità italiana in Italia e all’estero.

Perché seguiamo anche coltivazioni agricole in paesi come Romania, Bulgaria e Ungheria.

Misura 11 – Agricoltura biologica 2014-2020

Uno degli elementi fondamentali che caratterizzano l’agricoltura biologica (a.b) è l’utilizzo prevalente di risorse rinnovabili nell’ambito di sistemi agricoli organizzati a livello locale.

In generale, i metodi di agricoltura biologica prevedono rotazioni colturali, impiego di specie e varietà resistenti e metodi di lotta biologica, riutilizzo di sotto prodotti di origine animale o vegetale, divieti di uso di sostanze di sintesi (fertilizzanti, fitosanitari, antibiotici) e di OGM.

La produzione biologica vegetale tende a mantenere e potenziare le fertilità del suolo nonché a prevenirne l’erosione.

In questa logica vi sono contributi europei come ad esempio per Veneto e Toscana.

Colture Autunno – Vernine

Frumento tenero (Triticum aestivum L.)
Frumento duro (Triticum durum)
Colza (Brassica napus L. var. Oleifera D.C.)
Orzo (Hordeum vulgare L.)
Farro (Triticum monococcum L.; Triticum dicoccum Schrank;
Triticum dicoccum Schübler; Triticum spelta L.)
Favino (Vicia faba L.)
Pisello proteico (Pisum sativum Asch. et Gr.)

Colture Primaverili – Estive

Mais (Zea mays L.)
Soia (Glycine max L.)
Girasole (Helianthus annuus L.)
Sorgo (Sorghum vulgare Pers.)

Quanto vale il BIO?

La nostra esperienza è maturata in diversi anni di lavoro in campo al fianco degli agricoltori: questa ci ha insegnato che fatte le dovute operazioni colturali, le giuste concimazioni organiche di fondo e in copertura e all’occorrenza (per esempio a ridosso della fioritura) un supporto con concimi fogliari, vedranno aumentare le possibilità di produzioni soddisfacenti.

Ricordiamoci che il nostro scopo non è produrre quanto l’agricoltura convenzionale, ma quello di produrre in maniera sostenibile e rispettando l’ecosistema. È il valore aggiunto del prodotto Bio che consente una marginalità superiore.

Contatti

Agricola Grains S.p.A. Società Unipersonale CF e P.IVA IT02435810284 Lingue parlate:Italiano/tedesco/inglese/francese/spagnolo 

info@agricolagrains.it

Via Sorgaglia 11,35020 Arre (PD) Italia

Dal lunedì al venerdì 08:30-12:30 / 14:00-18:00

Telefono: +39 049 5389 711

FAX: +39 049 5310 411